Rototom Sunsplash: un festival che promuove il cambiamento per costruire un mondo più giusto e sostenibile – EFFE RADIO

Rototom Sunsplash: un festival che promuove il cambiamento per costruire un mondo più giusto e sostenibile

Scritto da il 12/12/2019

Il festival internazionale del reggae celebrerà la sua 27ª edizione a Benicàssim dal 16 al 22 agosto 2020 con il titolo ‘We can change the world’

I primi abbonamenti a prezzo speciale saranno in vendita questa domenica, 15 dicembre
Benicàssim.- Giovedì 12 dicembre 2019
We can change the world (Possiamo cambiare il mondo) è il titolo sul quale il Rototom Sunsplash costruirà la sua 27ª edizione a Benicàssim (Castellón, Spagna)dal 16 al 22 agosto 2020. Una tematica che ispirerà la programmazione, il motore culturale e le azioni sociali che il festival promuove ogni anno e con le quali comunica un chiaro messaggio: il potere che ogni persona ha di cambiare le cose e la necessità di non rimanere con le braccia incrociate. Di non guardare dall’altra parte.

In questa nuova avventura che si materializzerà la prossima estate, il Rototom mantiene l’appello attivo e positivo in difesa del pianeta, in linea con il già consolidato Stand up for Earth dell’edizione passata, ma facendo un passo ulteriore. “Sappiamo che un altro mondo è possibile; ma solo se ci prendiamo cura di ciò che abbiamo”, indica l’organizzazione.

“Abbiamo sempre pensato che il cambiamento inizia con le persone, che ogni individuo è responsabile delle sue azioni e gioca un ruolo importante affinché la trasformazione sociale, politica, economica e ambientale, siano reali. Dobbiamo assumere la nostra responsabilità per non essere complici della distruzione della Terra. È necessario agire, perché possiamo cambiare il mondo”, continuano dall’organizzazione.

Seguendo il motto We can change the world, le sfide per la 27ª edizione si basano nello stringersi attorno a questa lotta collettiva chiamata Terra. “Nella scorsa edizione ci siamo alzati per difendere il pianeta. E ora che siamo in piedi e che la sensibilizzazione sociale è una fatto inquestionabile, vogliamo agire per cambiare il mondo. Sappiamo che c’è una crisi globale, ma cosa possiamo fare noi? Agire, muoversi. Abbiamo bisogno di un cambiamento radicale. Con la giusta volontà possiamo ottenere dei risultati e dimostrare che questa lotta ha un senso”, segnala il festival.

Dal 16 al 22 agosto, la città Rototom Sunsplash, che emergerà nell’area concerti di Benicàssim, sarà uno spazio per riconoscere e celebrare gli sforzi delle persone che lottano per cambiare il pianeta e l’umanità. Un forum nel quale dare voce agli eroi e alle eroine planetarie e nel quale cercare soluzioni alternative per sviluppare un mondo più giusto e sostenibile. Un mondo nel quale la musica reggae, patrimonio immateriale dell’umanità secondo l’UNESCO, è veicolo di riflessione sociale, politica e culturale e che, da 27 anni, diffonde tra la comunità del festival i suoi valori di pace, amore, tolleranza e rispetto.

15 anni fa, nella decima edizione del Rototom Sunsplash (Osoppo, Italia), il poeta e musicista giamaicano Linton Kwesie Johnson lanciava questo messaggio alle nuove generazioni di tutto il mondo: “Your opinion and your actions are important. You can change the world. You can change the world” (“La vostra opinione e le vostre azioni sono importanti. Potete cambiare il mondo. Potete cambiare il mondo”).

“Sono cambiate molte cose da quel momento. Abbiamo cambiato paese, superato sfide importanti; ci siamo evoluti e siamo cresciuti come festival; la nostra famiglia è più grande; ma 15 anni dopo, quel messaggio rimane vivo. Come il nostro impegno con quelle parole e l’ideale che Un altro mondo è possibile. La prossima estate dimostriamolo a Benicàssim”, concludono gli organizzatori del festival.

I primi 700 abbonamenti a prezzo speciale
Questa domenica, 15 dicembre a partire dalle ore 18, il festival Rototom Sunsplash lancia attraverso il suo sito web (https://rototomsunsplash.com/it/biglietti/) i primi 700 abbonamenti al prezzo speciale di 120 euro per l’edizione 2020. Una settimaa di vacanze reggae con lo sconto di quasi il 40% rispetto alla tariffa dei ticket abituali di sette giorni (195€). Non farteli scappare!


Current track
Title
Artist

Background