Legno: Fvg sarà a Festival della foresta di Longarone dall'11 al 13/9 | EFFE RADIO

Legno: Fvg sarà a Festival della foresta di Longarone dall’11 al 13/9

Scritto da il 02/08/2020

La Regione Friuli Venezia Giulia sarà
presente alla fiera di Longarone per il Festival della foresta in
programma nei giorni 11, 12 e 13 settembre.
Lo ha confermato la Giunta regionale accogliendo la proposta
dell’assessore alle Risorse agroalimentari, forestali, ittiche e
della montagna, in collaborazione con gli assessori alle Attività
produttive e turismo e alla Cultura e sport.
Il Festival si propone di diventare il punto di incontro annuale
del settore forestale, della filiera legno e della cultura del
legno delle realtà alpine. Il tema che quest’anno sottende
l’evento sarà Rinascita, con uno sguardo in particolare alle
risorse boschive del Nordest, colpite dalla tempesta Vaia
nell’ottobre 2018 e poi dal Covid-19.
La partecipazione della Regione si sostanzierà in diverse
iniziative, in programma nello stand istituzionale di circa
quaranta metri quadrati, oltre ad ulteriori venti metri quadrati
esterni, in collaborazione con il Consorzio Boschi Carnici in
rappresentanza dei proprietari forestali pubblici, del Cluster
arredo casa del Friuli Venezia Giulia e del Distretto culturale
del Friuli Venezia Giulia appena costituito.
Il programma include un convegno interregionale sullo stato
fitosanitario delle foreste dopo la tempesta Vaia, che metterà a
confronto tre realtà forestali locali, assieme all’Università di
Padova impegnata nel monitoraggio e nel contrasto del fenomeno
del bostrico. Prevista anche una dimostrazione nella foresta
regionale del Cansiglio sulle moderne tecniche di costruzione
della viabilità forestale.
Il Consorzio boschi Carnici, parteciperà allo stand presentando
la propria gestione forestale plurisecolare e il punto di vista
dei proprietari forestali pubblici nella gestione sostenibile e
nella tracciabilità del legno. L’arredo dello stand sarà
arricchito da alcune sedute a forma di cilindri realizzate con il
legno abbattuto dalla tempesta Vaia. Anche il Cluster arredo casa
porterà degli oggetti prodotti con il legno delle foreste
abbattute.
Il Distretto culturale del Friuli Venezia Giulia metterà in
esposizione tre arpe celtiche realizzate dagli studenti della
scuola del mobile di Brugnera sotto la guida del maestro Mario
Buonoconte di Pagnacco e organizzerà una serie di concerti, sia
all’interno della fiera di Longarone che all’aperto nella foresta
del Cansiglio.
L’iniziativa si inserisce nell’insieme di azioni di promozione
della filiera foresta legno, come il Saie, il Made e altre, in
funzione dell’attuazione degli impegni sottoscritti anche dalla
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nell’ambito dell’accordo
interregionale di Verona del 2016 per il settore forestale e del
legno.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background