LA PRIMAVERA DELLA MUSICA IN REGIONE – EFFE RADIO

LA PRIMAVERA DELLA MUSICA IN REGIONE

Scritto da il 21/02/2019

Su tutti i calendari più disparati, marzo è rappresentato come il simbolo della rinascita, dello sbocciare della vita e del canto degli uccelli che ritornano. Ma quest’anno, in regione, la natura sarà accompagnata anche dalla Musica. Nei mesi primaverili del 2019 sono infatti sbocciati un’infinità di concerti, in grado di accontentare tutti i palati musicali. Ciò è reso possibile dal costante impegno di Azalea, che in ogni periodo dell’anno accompagna grandi artisti nazionali e internazionali nella nostra regione.

Ancora una volta, il Teatro Nuovo Giovanni da Udine ospita alcuni degli eventi più interessanti della musica italiana e non solo. Ad aprire letteralmente le danze, sarà Luca Carboni con il suo Sputnik Tour, il 7 Marzo, facendoci ballare con i suoi ultimi brani “Luca Lo Stesso” e “Io Non Voglio”, senza dimenticare i suoi grandi successi del passato. Il 15 Marzo, sempre al Teatro Nuovo, sarà il momento del ricordo di un grande nome della musica italiana: Fabrizio De Andrè. A vent’anni dalla sua morte e a quaranta dagli storici concerti con la PFM, la stessa band progressive rock riporta in tour la scaletta classica dei live con il cantautore genovese, con l’aggiunta di alcuni brani tratti da “La Buona Novella”, la partecipazione dello storico chitarrista Flavio Premoli e del chitarrista di De Andrè Michele Ascolese. Un evento da non perdere.

Il 22 Marzo, sempre a Udine, troviamo invece una leggenda della musica mondiale: il bluesman John Mayall, che all’età di 85 anni, festeggerà l’uscita del suo ultimo disco in studio intitolato “Nobody Told Me”. Il 10 Aprile arriverà in regione Giovanni Allevi, pianista amato e celebrato in tutto il mondo. Accompagnato dall’Orchestra Sinfonica Italiana, porterà al Teatro Nuovo, l’Equilibrium Tour che segue la pubblicazione del suo ultimo lavoro discografico.

Il giorno dopo, l’11 Aprile, sarà la volta di Roberto Vecchioni, che si esibirà, sempre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, nella seconda di due date in regione del suo “Infinito Tour”. La prima data sarà al Teatro Verdi di Gorizia il 27 Marzo, organizzata in collaborazione con AssoMusica. Chiuderà invece la stagione udinese Massimo Ranieri, con il suo spettacolo “Sogno o Son Desto 400 Volte”. L’artista infatti festeggerà le oltre 400 repliche dello spettacolo, con una versione nuova e aggiornata dello stesso.

Ci spostiamo ora a Trieste, probabilmente la città più ricca di eventi musicali in questa primavera 2019, ripartiti tra le strutture del Politeama Rossetti e del Palarubini Allianz Dome. Ad aprire la stagione triestina ci pensa Ermal Meta, con il suo nuovo spettacolo “Ermal Meta a Teatro”, accompagnato dallo Gnu Quartet. Il nuovo tour segue la pubblicazione del disco del 2018 “Non abbiamo Armi” e del disco dal vivo “Non Abbiamo Armi: Il Concerto”. Il 2 aprile invece approderà in regione Claudio Baglioni che, reduce dalle fatiche del Festival di Sanremo, porterà al Palarubini il suo “Al Centro”, tour celebrativo dei 50 anni di carriera. Sarà quindi la serata adatta per godersi tutti i grandi successi dell’artista romano, da “Signora Lia” a “Poster”, passando per “Via” e “Mille Giorni di Te e di Me”. Inoltre, per chi non riuscisse a essere presente al concerto triestino, Claudio Baglioni sarà a Villorba in provincia di Treviso, il 15 e 16 aprile (sempre organizzate da Azalea).

Tornando a Trieste, il 7 aprile sarà la volta di Alessandra Amoroso, che porterà, sempre al Palarubini, lo spettacolo celebrativo per i suoi primi 10 anni di carriera. L’artista leccese suonerà non solo i grandi successi della sua carriera, ma anche i brani tratti dal suo nuovo album “10”. Il 18 aprile sarà la Tedeschi Trucks Band a calcare il palco del Politeama Rossetti. La band, guidata da Derek Trucks e Susan Tedeschi e formata da 12 elementi, gode della fama di essere una delle migliori band dal vivo attualmente in circolazione in tutto il panorama musicale internazionale e per questo risulta essere un evento imperdibile all’interno del panorama musicale nazionale.

Tornando alla musica italiana, arriverà nel capoluogo giuliano anche Fiorella Mannoia. Fresca di partecipazione al Festival di Sanremo come ospite e di pubblicazione del suo nuovo album “Personale”, la cantante porterà il suo “Personale Tour” al Politeama Rossetti il 17 Maggio 2019, esibendosi con i suoi più grandi successi e le canzoni tratte dal suo nuovo album.

Un capitolo a parte, merita la corregionale Elisa, non solo in virtù del suo essere una delle artiste più importanti del panorama musicale odierno, ma anche per la presenza di una notevole fanbase all’interno della nostra regione. L’artista ha infatti voluto ringraziare per questa fiducia programmando ben 4 concerti del suo tour teatrale “Diari Aperti” all’interno della nostra regione. La prima data (che è anche Data Zero del tour) si svolgerà presso il Teatro Odeon di Latisana, mentre le altre tre si svolgeranno al Politeama Rossetti di Trieste il 19 e 20 Aprile e il 31 Maggio che chiuderà idealmente il sipario sulla primavera musicale 2019 in Regione. Si tratta di una serie di concerti da parte dell’artista di Monfalcone sicuramente da non perdere.

Ma la musica non finisce qui: oltre ai concerti che abbiamo finora elencato, anche altri grandi tour passano per il Nord Est, seppur non esattamente nella nostra regione. Tra i vari concerti che chi vi scrive si sente di consigliarvi troviamo: Giorgia che porta il tour del suo nuovo album “Pop Heart” il 18 aprile al Palazzo del Turismo di Jesolo, dove si esibiranno anche Ultimo, il 17 Maggio, reduce dal contestatissimo secondo posto al Festival di Sanremo e la band pop del 2018: i “The Giornalisti” il 26 marzo 2019. Al Palaverde di Villorba, invece, il 23 maggio, si esibiranno Raf e Umberto Tozzi, con la loro reunion che farà ballare al ritmo dei successi di entrambe le carriere dei due musicisti.

In conclusione, si tratta di una primavera ricca di concerti e il preludio di un’estate che si prevede molto rock e intensa nelle arene e nelle piazze del Friuli-Venezia Giulia.

Info e Biglietti su: Azalea.it

Foto di Copertina di: Simone Di Luca Photography


Current track
Title
Artist

Background