I King Crimson portano a Palmanova il loro “Celebration Tour” – EFFE RADIO

I King Crimson portano a Palmanova il loro “Celebration Tour”

Scritto da il 02/07/2019

Mancano pochi giorni alla prima delle quattro date italiane dei KING CRIMSON che apriranno la sezione italiana del loro “Celebration Tour” proprio nella nostra regione. Grazie all’organizzazione di Euritmica, sarà infatti la Piazza Grande di Palmanova a ospitare la band progressive rock inglese che nel corso della sua carriera ha costantemente sperimentato nuove sonorità e strade musicali. Perno della band è la figura di Robert Fripp chitarrista e fondatore della band, colui senza il quale la band non può definirsi “King Crimson”.

In questo tour, formato da 50 date in giro per il mondo di tre ore ciascuna, la band celebrerà i 50 anni di storia, suonando materiale da tutte le epoche con la nuova formazione che sta raccogliendo consensi da un pubblico sempre più ampio. Un processo che è cominciato quando Kanye West ha usato un sample di “21st Century Schizoid Man” per la sua hit “Power” del 2010 e adesso vede la loro canzone “Starless” come colonna sonora delle scene di apertura nel nuovo film del 2018 di Nicholas Cage, “Mandy”. I musicisti che potremo vedere esibirsi a Palmanova sono: Robert Fripp (chitarra e tastiere), Jakko Jakszyk (chitarra e voce), Tony Levin (basso e stick), Mel Collins (flauto e sax), Pat Mastellotto (batteria), Gavin Harrison (batteria) e Jeremy Stacey (batteria e tastiere).

I King Crimson sono nati nel gennaio 1969 e in men che non si dica hanno guadagnato il rispetto della scena musicale inglese della fine degli anni 60, pubblicando nell’ottobre dello stesso anno il loro primo album “In The Court of The Crimson King” ancora oggi considerato il primo album progressive rock di sempre. Con la costante supervisione del chitarrista Robert Fripp, la band ha cambiato molto spesso la sua formazione, pubblicando lavori di altissimo livello (“Larks Tongue In Aspic” e “Red“) e anticipando alcune delle tendenze degli anni successivi (come nel caso di “Discipline” che anticipa tutte le sonorità musicali della prima metà degli anni 80). Negli anni 90 e primi anni 2000 la band si dedica a una sperimentazione totale nell’ambito delle tecnologie digitali con tre album (“Thrak”, “The Construkction of Light” e “The Power To Believe”) che hanno portato avanti lo stile sperimentale già testato nella prima metà degli anni 70, ma adattandolo alle tendenze e sonorità del nuovo secolo. Nel 2008 Fripp scioglie l’ultima formazione dei King Crimson e nel 2012 viene intervistato dal Financial Times annunciando il suo ritiro dal mondo della musica. E invece nel giugno 2014 il chitarrista britannico annuncia, a sorpresa, la nascita dell’ottava formazione dei King Crimson con la frase: “Quando compare musica che solo i King Crimson possono suonare, prima o poi, compaiono i King Crimson per suonarla”.

L’inizio del concerto è previsto per le 21:30, mentre l’apertura porte è prevista alle 19:45.

Per Biglietti e info: euritmica.it


Current track
Title
Artist

Background